San Gavino Monreale

Al Teatro di Sinnai arriva Nada

Torna in Sardegna Nada Malanima. E' tra i nomi della nuova Stagione 2018-19 de L'Effimero Meraviglioso al Teatro Civico di Sinnai. Porta sul palco "Parole che si cantano anche": antologia di brani del felice sodalizio con Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti, dal 1994 al nuovo album realizzato nel 2017, insieme ai successi di ieri e di oggi tra cui i celebri " Ma che freddo fa", "Il cuore é uno zingaro". "Il teatro illumina la mente e insegna a pensare. Il cartellone punta a "risvegliare le coscienze con spettacoli capaci di offrire spunti di riflessione, oltre che di divertire ed emozionare", ha sottolineato la direttrice artistica Maria Assunta Calvisi. Quindici gli appuntamenti dal 17 novembre al 12 aprile più uno fuori abbonamento con una attenzione all'attualità. Affiora un affresco del Belpaese tra vizi e rare virtù da "Amleto Take Away" di Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari o dalla satira graffiante di "Così impari" di Grazia Scuccimarra. Si parla di migranti nei dialoghi surreali di "Anche oggi mi sento proprio bene" di Nino Nonnis, con Rossella Faa e Luigi Tontoranelli e di privatizzazione dell'acqua ne "Il sogno svanito" dal romanzo di Antonio Cossu, con Stefano Ledda e su Cuncordu Lussurzesu. In programma anche "L'ultima cena" dei 3 Chefs Claudio Cremonesi, Stefano Locati e Alessandro Vallin, dal Cirque du Soleil all'arte di "cucinare" gags e acrobazie. Ironia in scena con "Casalinghi Disperati" con Max Pisu e Nicola Pistoia e "Egregio Signor Assessore" di Elio Turno Arthemalle. Magia "a fumetti" con "Comix" di Emiliano Pellisari per NoGravity Dance Company, la lezione del kabarett ne "L'Ultima Risata". Il trasformista Gianni Dettori si racconta in "Professione Artiste" in un one man show dove dà vita con alcuni suoi personaggi piu noti tra cui Monica Vitti, Petrolini e Giorgio Gaber. Ci sarà poi un omaggio a De André e un ritratto in chiaroscuro di Billie Holiday, intramontabile Signora del Jazz in un infine la metafora della dittatura ne "La casa di Bernarda Alba" di Federico García Lorca.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie